AR-RVA L'ESTATE PER LE FAMIGLIE A RIVA DEL GARDA

ArRiva 2 singoloArRiva l’estate per le famiglie»: l'undicesima edizione
Da metà giugno a fine settembre «ArRiva l'estate per le famiglie» è un programma di proposte per bambini e ragazzi da zero anni fino all'età delle scuole superiori, pensato per la realtà socio-economica rivana in cui il turismo porta una notevole diffusione del lavoro stagionale, specie femminile. Iscrizioni aperte.

Il progetto costituisce uno degli strumenti più significativi e strutturati dell'Amministrazione comunale in tema di politiche sociali di sostegno alla conciliazione in un' ottica di orientamento verso un welfare generativo volto ad implementare il benessere familiare e a realizzare una comunità educante. Grazie ai voucher del Fondo Sociale Europeo il costo per le famiglie è notevolmente ridotto (fino al 90%).
L'edizione 2016 di «ArRiva l'estate per le famiglie» propone come novità l'ulteriore ampliamento del sostegno ai ragazzi con disabilità, che arriva ora fino ai 20 anni d'età (con insegnanti d’appoggio a cura della Cooperativa Eliodoro di Riva del Garda, con apposito progetto personalizzato) e un arco temporale di erogazione delle proposte ancora maggiore (dal 13 giugno al 25 settembre). Il progetto si sviluppa lungo tutto il periodo della vacanze estive, con una fascia giornaliera ampia e flessibile e contenuti pedagogici multidisciplinari a modulo, diversificati secondo l’età. Rimangono elementi caratterizzanti le tante proposte per i bambini da zero a 3 anni e da 3 a 6 anni, e le escursioni in montagna per famiglie. Nella filosofia del Distretto Famiglia, alcune iniziative prevedono sconti per famiglie numerose che iscrivono più figli oppure per più settimane di attività. Il progetto costituisce per i ragazzi anche un momento per esprimersi, per condividere ed elaborare emozioni, per sviluppare le relazioni interpersonali e per le famiglie una garanzia di continuità di servizio. L'iniziativa fin dall'esordio (2006) è possibile grazie anche al sostegno determinante della Cassa Rurale Alto Garda.
I soggetti del territorio che sono coinvolti sono 12:
APSP Casa Mia (con i Centro aperti Aretè e «Punto X» e «La Girandola»), il nido Lagoblu (gestito dal Comune di Riva del Garda), l'associazione Don Vittorio Pisoni («Estate Bambini» alla scuola materna di Sant'Alessandro), la comunità Murialdo («R... Estate al Rione» alla scuola materna di Rione Degasperi), l'associazione «Ora Noi» (il Grest all'oratorio), l'associazione «Noi tralcio» della parrocchia di San Giuseppe (il campeggio a Monclassico e sul monte Finonchio e il Grest in parrocchia), la Fondazione Famiglia Materna («La stagione delle mamme» al Centro Freeway Alto Garda), Amici Nuoto Riva («SportCamp estate 2016» alla piscina olimpionica di Prabi), la Sezione di Riva del Garda della Sat («In montagna con le famiglie»), la Fraglia della Vela Riva («La vela a Riva del Garda»), la cooperativa sociale Eliodoro («Centro anch'io» nella sede di via Venezia e «Familyando: la domenica delle famiglie» al parco del Pernone).

4

logoapibimiRisto 3 sostiene l'Associazione APIBIMI onlus.
Sostienila anche tu!

FamilyAudit-logo