Progetto Huancayo - Perù

Uno dei punti della Mission di Risto 3 è “Sviluppare alleanza, accordi e integrazioni con enti e Aziende dando priorità al mondo cooperativo.” 

Oltre la collaborazione con varie onlus (Emergency- Medici senza Frontiere, AIDOS (Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo), Famiglie Unite onlus (progetto costruzione asilo/scuola in Nigeria) la cooperativa ha abbracciato un progetto con una associazione “oltre confine”: in Perù.

C-Foto-Andes-AlpesProgetto Solidarietà "Redes a Huancayo" (Perù)

Da alcuni anni un’azione di solidarietà è rivolta al gruppo “Redes” (Laicos Unidos contra la pobreza) in Perù che organizza attività di sostegno alla popolazione infantile.
Nel 2010 è nato un progetto speciale con la collaborazione della provincia Autonoma di Trento e di Risto 3 per la realizzazione di un ristorante self service la cui gestione aveva due obiettivi: attraverso la creazione di posti di lavoro per i giovani del luogo creare un indotto economico per aumentare i progetti a favore dell’infanzia abusata del popoloso quartiere di Ocopilla.

La città di Huancayo (400.000 abitanti, situata a 3400 metri di altezza) ha subito una forte immigrazione dopo la fine della guerra civile interna. Migliaia di persone si sono riversate nel centro più grosso della Regione adattandosi a vivere in “case” scavate nella roccia. Da questa situazione di miseria e povertà culturale, che interessa particolarmente i 20.000 abitanti del “quartiere” Esperanza – Ocopilla, è nata nel 1996 l’associazione onlus Redes per dare dignità ai bambini/bambine e adolescenti.

Con il contributo della provincia Autonoma di Trento, l’associazione ha potuto comperare un immobile: il piano superiore sarà adibito ad uffici dell’Associazione mentre il piano terra sarà occupato da un ristorante self.

Nel maggio 2012 un cuoco e la responsabile di “Redes” hanno vissuto per un mese a Trento visitando e analizzando tutte le realtà operative e amministrative di Risto 3 per ottimizzare un metodo di gestione di un ristorante self service.

Nel luglio 2012 una nostra collega cuoca, Ida Capar, è andata per un mese in Perù per aiutarli nell’apertura del locale. Dopo l’apertura del locale a luglio 2012, un altro collega cuoco, Roberto Dellamaria, ha vissuto per un mese a Huancayo per portare la sua esperienza nella gestione del self.

logoapibimiRisto 3 sostiene l'Associazione APIBIMI onlus.
Sostienila anche tu!

FamilyAudit-logo