Storie Aria di novità nelle mense universitarie di Trento

Aria nuova in cucina! Per la ripartenza delle lezioni all'Università di Trento, in mensa arriva Risto3. Una nuova offerta per gli studenti che avranno la possibilità di scegliere la composizione menu che preferiscono con prezzo fisso e agevolato.

Obiettivo principale di Risto3: offrire agli studenti piatti semplici, gustosi e genuini. Alla base di tutto la selezione delle materie prevalentemente chilometro zero o biologiche e sempre di alta qualità, preparate con metodi tradizionali a cui si affiancano sistemi di cottura più innovativi.  

La composizione del menu è tutt’altro che casuale: dietisti e tecnologi alimentari lavorano fianco a fianco per proporre un menu nutrizionalmente adeguato, vario per rispondere ad ogni gusto e con altissimi livelli di sicurezza. Perché per Risto3, la sicurezza è de sempre il primo ingrediente: dalla selezione alla conservazione degli alimenti, dalla cottura alla distribuzione, ogni fase ha una procedura specifica definita dai professionisti per garantire il massimo della sicurezza, ad ogni boccone. L’impegno di Risto3 non è però sufficiente per ridurre la diffusione del virus Covid-19: è per questo che agli studenti è richiesta la massima collaborazione nel rispetto delle regole comportamentali durante il pasto e la permanenza all’interno dei punti ristorativi. Per agevolare la gestione dei flussi all’interno, con l’app Opera 4U gli studenti devono prenotare il loro posto in mensa.

Già attivi i ristoranti universitari di Via Tomaso Gar, Mesiano e Povo 1 che dal 14 settembre hanno accolto i primi studenti. Con l’avvio dell’anno accademico, è prevista l’apertura dei self dell’Opera universitaria di Via 24 maggio e Povo 0 che completeranno l’offerta a disposizione degli studenti.

Con il servizio take away, gli studenti possono passare a ritirare il pranzo o la cena, per consumarlo dove preferiscono. E da ottobre, via Tomaso Gar è aperta anche di sera dal lunedì al venerdì con orario 18.45-20.30. Grande novità per questo anno accademico: oltre al menu self, anche la pizzeria è a disposizione degli studenti anche in orario serale sia da asporto che per il consumo in mensa.

Iscriviti alla nostra newsletter Resta aggiornato